Come pianificare il budget nelle operazioni di pulizia? 3 aspetti da non sottovalutare

Non c’è modo di prevedere cosa potrà accadere ogni giorno, devi essere sempre pronto all’inaspettato. La pianificazione di un budget per la pulizia è un aspetto fondamentale per la gestione e lo sviluppo aziendale.

Ascolta la nota vocale sul canale Telegram di Soluzioni per Pulire >>> ACCEDI AL CANALE TELEGRAM

3 aspetti da non sottovalutare

“La tua vita finanziaria è sempre in linea”, è un affermazione di Larry Galler per farci capire come la pianificazione è una fase cruciale per l’impresa  di pulizia. Non bisogna solo essere in cantiere a pulire ma è necessario oggi alzare la testa e dedicare del tempo per la strategia e pianificazione aziendale. E’ necessario per capire cosa stiamo facendo e dove vogliamo andare. 

Per partire con una pianificazione del budget, sono 3 gli aspetti da considerare. 

  1. Credito, avere della liquidità di cassa per far fronte alle spese inaspettate. Se non è disponibile, richiedere una linea di credito. Per richiederla ci vuole un lavoro di strategia e di costruzione di un tuo book finanziario dove descrivi la tua impresa e gli obiettivi.  
  2. Manutenzione, per l’attrezzatura e macchinari prevedi una manutenzione programmata. Questo ti consente di avere un indice fisso di spesa che puoi già mettere in programma e non ti riserva sorprese. Inoltre mantieni la tua attrezzatura sempre funzionante e in ordine. 
  3. Prevenzione, assicurati sempre di mettere l’attrezzatura in un luogo sicuro, e previeni eventuali rischi dovuti a eventi atmosferici o di altro tipo. 
A presto! 

The following two tabs change content below.
Aiuto imprenditori e professionisti del pulito a creare valore e generare cultura al proprio lavoro. Fondatore di soluzioniperpulire.it collaboro con varie realtà per diffondere l'importanza delle pulizie professionali come strumento di prevenzione e salute delle persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *