Come asciugarsi le mani? La guida per una perfetta igiene e ridurre il rischio malattie

La pulizia delle mani è ancora oggi una buona pratica per evitare la proliferazione dei batteri e dei virus. L’asciugatura ad aria è comoda ma aumenta la propagazione di microorganismi nell’aria e superfici. La carta monouso è più sicura e diminuisce di molto il rischio di contaminazione. 

Ascolta la nota vocale sul canale Telegram di Soluzioni per Pulire >>> ACCEDI AL CANALE TELEGRAM

La buona igiene delle mani e l'asciugatura

Uno studio recente della società francese per l’igiene ospedaliera la SF2H –il caso studio– ha monitorato i metodi di asciugatura e il rischio di contaminazione batteria. 

E’ emerso che una buona prassi di pulizia delle mani aiuta a diminuire il rischio di malattie. L’asciugatura è una fase critica. Se fatta con gli asciugamani ad aria il rischio di infezioni e trasmissione di microorganismi è elevato, specialmente nell’aria e nelle superfici. 

L’asciugatura con carta monouso, salviette o bobina è più sicuro e si riduce di molto il rischio di propagazione dei batteri. 

Qui sotto c’è un breve video che ti fa capire la differenza tra i due metodi di asciugatura delle mani. 

 A presto! 

The following two tabs change content below.
Aiuto imprenditori e professionisti del pulito a creare valore e generare cultura al proprio lavoro. Fondatore di soluzioniperpulire.it collaboro con varie realtà per diffondere l'importanza delle pulizie professionali come strumento di prevenzione e salute delle persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *