Asciugarsi le mani e non prendere batteri e virus

Published by Daniele Zambaldo on

Asciugarsi le mani e non prendere batteri e virus

Nel bagno è risaputo, ci sono migliaia di diverse specie di batteri sui pavimenti e su altre superfici dei bagni. I batteri non stanno semplicemente dormendo, ma si moltiplicano e si disperdono attivamente a ritmi allarmanti.

La propagazione dei batteri nel bagno

Un sedile del water non chiuso, al momento dello sciacquone può spruzzare nell’aria feci aerosoliche fino a 450 metri. Nel corso di 2-4 ore, i batteri si possono diffondere più del 60% nelle superfici, comprese  maniglie delle porte e i bordi del lavandino.

Il lavaggio delle mani è un primo grande passo per garantire che tutti questi batteri, potenzialmente dannosi, vengano rimossi dalle mani prima che la persona esca dal bagno.

L'asciugatura delle mani

L’asciugatura delle mani è un momento critico, i batteri presenti nella stanza possono trovarsi sulle mani e contaminare ulteriormente la struttura.
Il metodo di asciugatura influisce sulla diffusione o meno di questi batteri.

Prima di installare nei servizi igienici della tua struttura, asciugamani di carta o asciugamani ad aria, ecco cosa dovresti prendere in considerazione.

Asciugamani di carta o ad aria?

Il lavaggio delle mani rimuove i batteri e li fa riposare sulla superficie delle mani. Usando le salviette o rotoli di carta, i ricercatori hanno scoperto che molti dei batteri rimasti sulle mani bagnate vengono trasferiti sugli asciugamani di carta. L’attrito fisico – meccanico dell’asciugatura è un’azione chiave della rimozione dei batteri.

Gli asciugamani ad aria, anche se apparentemente più convenienti, sono fonte di propagazione di batteri del bagno. Per effetto dell’aria forzata, i batteri vengono dispersi nelle superfici della stanza e sulle mani appena lavate, lasciando le mani ancora sporche o più sporche, con batteri di altre persone.

Lo studio di un microbiologo

Peter Setlow, un microbiologo della School of Medicine dell’Università del Connecticut, ha condotto uno studio che ha esaminato la crescita batterica in 36 bagni universitari.

Ha esaminato le piastre di coltura batterica esposte a 30 secondi nell’aria durante il funzionamenti dell’asciugamani elettrico e altre esposte all’aria normale del bagno.

Quando gli asciugamani ad aria erano spenti, si trovavano pochissimi batteri presenti: circa sei colonie per piastra. Quando gli asciugamani ad aria erano accesi, le piastre sono state esposte a 30 secondi: erano presenti 60 colonie.

Questi risultati indicano che molti tipi di batteri, tra cui potenziali patogeni e spore, possono essere depositati sulle mani esposte agli asciugamani ad aria, e che le spore potrebbero essere disperse nella struttura.

Costi e benefici. Quale scelta?

Per un risparmio economico gli asciugamani elettrici ad aria sono la scelta migliore. Gli asciugamani di carta costano molto di più in proporzione. 

Gli asciugamani ad aria, pur creando meno rifiuti e spese a lungo termine, possono durare fino a 7-10 anni, mentre gli asciugamani di carta devono essere sostituiti continuamente.

Quale decisione è più giusta?
Dipende quale obiettivo e risultato vuoi raggiungere. Se vuoi solo risparmiare in un primo momento o vuoi avere uno sguardo complessivo di un vero beneficio economico, come la salute di coloro che vengono al lavoro o frequentano la struttura ogni giorno. 

Quando si valuta l’opzione tra l’installazione di asciugamani di carta o asciugamani ad aria nelle toilette, devi capire quanto sia importante per te l’asciugatura delle mani come prevenzione alle malattie e come rimozione dei batteri potenzialmente dannosi. 

Gli asciugamani di carta possono essere un’opzione più costosa, ma è la scelta che manterrà i dipendenti e le persone più sane.

Ascolta la nota audio e iscriviti al canale Telegram di Soluzioni per Pulire. Ogni mattina una breve nota audio e un link per l’approfondimento.  

The following two tabs change content below.
Appassionato di escursioni in montagna. Mi diverto a impastare dolci e pane. Aiuto i Professionisti del Pulito a realizzare Soluzioni per Pulire a minor impatto ambientale CAM - ECOLABEL.

Appassionato di escursioni in montagna. Mi diverto a impastare dolci e pane. Aiuto i Professionisti del Pulito a realizzare Soluzioni per Pulire a minor impatto ambientale CAM - ECOLABEL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *