7 consigli per la sostenibilità nelle pulizie professionali per ottenere un vero risparmio

L’ISSA, l’associazione dell’industria del cleaning in America,  ha reso noto che attuando un programma di sostenibilità è riuscita a ottenere un risparmio di 400.000 dollari. Non grandi cose ma semplici accorgimenti e atteggiamenti, come la sostituzione delle lampade con quelle a risparmio energetico. 

Ascolta la nota vocale sul canale Telegram di Soluzioni per Pulire >>> ACCEDI AL CANALE TELEGRAM

Come attuare un vero piano di sostenibilità in un impresa di pulizie?

I passaggi da fare per mettere da subito in pratica un programma di sostenibilità sono:

  1. Impegno, gli amministratori sono i primi che devono avere le idee chiare ed essere convinti di attuare un piano di sostenibilità. 
  2. Scrivere, le idee e i progetti è meglio scriverli per fissare le linee guida del programma.
  3. Coinvolgere, al progetto devono essere coinvolti tutti i collaboratori dell’impresa, per essere sensibilizzati e responsabilizzati agli obiettivi. 
  4. Misurare, per avere piena consapevolezza non solo del consumo ma anche dello spreco. 
  5. Monitorare, aiuta a fissare i progressi e a evitare di fare passi indietro. 
  6. Obiettivi, fissarli in modo ragionevole e raggiungibili.
  7. Inizia semplice, assegnare compiti facili e semplici da eseguire. 

Ogni mattina su Telegram ti aggiorno sulle news del cleaning professionale con una nota audio e un link. Iscriviti, è GRATIS. 

A presto! 

The following two tabs change content below.
Aiuto imprenditori e professionisti del pulito a creare valore e generare cultura al proprio lavoro. Fondatore di soluzioniperpulire.it collaboro con varie realtà per diffondere l'importanza delle pulizie professionali come strumento di prevenzione e salute delle persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *