Come Fare un Bando Gara per il Servizio di Pulizia? Ecco 5 Preziosi Indicazioni per Realizzarlo

Pubblicato da Daniele Zambaldo il

Il 10 gennaio 2018 l’ANAC ha pubblicato lo schema di gara per l’affidamento del servizio di  pulizia. Se anche tu hai a che fare con bandi pubblici o gare, questi documenti sono strumenti importantissimi per partecipare e vincere. 

 

> Come si Compila il Bando Tipo?

Il bando tipo ti aiuta a comprendere com’è impostata una procedura di gara. E’ interessante capire la struttura e come orientarsi nel formulare l’offerta. 

Ecco il link dove puoi vedere e scaricare il testo: 

> Come è Strutturata l’Offerta Tecnica?

Il disciplinare contiene degli allegati interessati, che ti aiutano a capire il bando e strutturare per bene l’offerta tecnica:

> Quali sono i Punti Salienti e le Motivazioni del Bando Tipo?

Le osservazioni di tutti gli attori -ente appaltante, impresa di pulizia, utilizzatore finale- che usufruiscono del servizio di pulizia hanno contribuito a realizzare questo documento. 

Qui ti trovi:

Sei un Imprenditore o Professionista del Pulito e ti Serve un Aiuto a Partecipare ad una Gara o Appalto per le Pulizie? 

Scrivimi QUI per scoprire come fare un’offerta tecnica per il tuo bando inserendo sistemi di pulizia CAM-Ecolabel >>>

A presto!


Appassionato di escursioni in montagna. Mi diverto a impastare per fare dolci e pane. Aiuto gli Imprenditori e Professionisti del Pulito a realizzare Soluzioni per Pulire ecologiche per un minor impatto ambientale CAM, ECOLABEL.

2 commenti

Sai Riconoscere i Simboli e Certificazioni Ambientali nelle Pulizie Professionali? – SOLUZIONI PER PULIRE · 6 febbraio 2018 alle 12:01

[…] forte impulso arriva dall'ultimo codice degli appalti che obbliga la Pubblica Amministrazione a comprare prodotti e servizi di pulizia che siano conformi […]

Ecco i 7 Criteri Ecolabel Obbligatori per il Servizio di Pulizia. Scopri le Novità della Certificazione Ambientale di Servizio. – SOLUZIONI PER PULIRE · 14 febbraio 2018 alle 0:13

[…] Se partecipi a gare e bandi pubblici da giugno 2017 è obbligatorio presentare progetti tecnici che seguono i criteri CAM.  […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *